La famiglia

La Nuova Cierre opera da trent’anni a sud della provincia di Brescia, territorio che vanta un’importante tradizione nel settore meccanico e siderurgico e che, negli ultimi anni, si è innovato grazie all’instancabile ricerca e alla costante innovazione nelle applicazioni tecnologiche e organizzative.

La provincia di Brescia sin dal Medioevo si è sempre distinta per la lavorazione dei metalli. Per secoli il ferro veniva estratto dal minerale scavato nelle miniere delle valli con i forni fusori alimentati dalla carbonella prodotta nei boschi. A partire dal secondo dopoguerra, con l’esaurirsi delle miniere, Brescia si è specializzata nel produrre acciaio e altri metalli (in particolare alluminio, ottone e leghe di rame, piombo) “secondari”, cioè ricavati dalla fusione o riciclo del rottame. Per tutto questo periodo la siderurgia bresciana ha saputo adattarsi alle esigenze del territorio e dell’evoluzione dei mercati, modificando la produzione e migliorando la tecnologia.

Nuova Cierre ha acquisito negli anni nuove specializzazioni, ha investito in macchinari e nuove tecnologie e ha incrementato le proprie attività verso i mercati internazionali.

Il proprietario, Cristian Ferrari iniziò la carriera in azienda nel 1994 come operaio e, in pochi anni, ottenne ruoli di sempre maggiore peso fino a divenire, nel 2000, dirigente e successivamente socio. Forte dell’esperienza maturata negli anni, che lo ha portato a sperimentare nuove metodologie produttive e perfezionare gli standard lavorativi, nel 2004, a soli 26 anni, decise di rilevare la Nuova Cierre divenendone proprietario e amministratore unico.

L’azienda avviò la sua attività nel piccolo comune di Barbariga con uno stabilimento di 550 mq e nel 2010, nonostante la crisi che stava attraversando il mercato italiano, l’azienda venne ampliata fino ad occupare una superficie di 1400 mq. La crescita costante della Nuova Cierre rese necessario un ulteriore ampliamento che porta l’azienda a trasferirsi nel nuovo stabilimento di Quinzano d’Oglio, ampliando a 3000 mq il sito produttivo che attualmente è dotato delle applicazioni tecnologiche che rendono l’azienda tra le più innovative, performanti e competitive del settore.

Da più di 30 anni la Nuova Cierre si occupa della produzione di cuscinetti di base progettati e realizzati sulla base delle esigenze del cliente.

Valori e vision

La Nuova Cierre ha come obiettivi la soddisfazione del cliente e la creazione, fin dall’inizio, di un rapporto chiaro e sereno.
Per questo al centro del nostro lavoro c’è il cliente al quale offriamo una valida consulenza tecnica per la soluzione più idonea a ogni sua esigenza e una continua comunicazione delle varie fasi di realizzazione, dal progetto iniziale fino al montaggio, dal primo contatto al post vendita.

Mission della Nuova Cierre è anche il continuo miglioramento dei propri prodotti che si realizza grazie all’utilizzo di macchinari e tecnologie d’avanguardia in grado di favorire la precisione, la rapidità e la qualità del lavoro e da una continua e attenta formazione di tutto il personale.

La Nuova Cierre dispone di un ufficio tecnico che utilizza programmi di CAD / CAM sempre più innovativi i quali permettono di agevolare e velocizzare le lavorazioni.

Il risultato sono cuscinetti e ralle sempre più performanti e di altissima qualità, garantita anche dalla materia prima certificata come prodotto italiano di prima scelta.